Torna alla lista annunci

JUNIOR PROCESS INNOVATOR – STAGE

Sorgenia S.p.A



Nell’ottica di potenziamento della Direzione “Customer Service & ICT”, stiamo ricercando una risorsa da inserire nel team “Business Improvement & Process Innovation”, all’interno dell’Area Mercato.

La figura avrà la responsabilità supportare le attività di sviluppo tecnologico e di gestione delle relazioni con fornitori IT esterni.
La/il candidata/o in particolare si occuperà delle attività di: re-engineering ed implementazione nuovi processi dell’Area Mercato, confrontandosi con System Integrator e Business; revisione di documenti funzionali ed esecuzione degli User Acceptance Test; aggiornamento Procedure Operative e predisposizione materiale di formazione; supporto alle attività di PMO nell’ambito della realizzazione di progetti interfunzionali; presidio di trouble ticketing.


Sorgenia, uno dei maggiori operatori italiani di elettricità e gas naturale, opera sul libero mercato dell’energia in modalità “full digital”, offrendo ai propri clienti la possibilità di ottenere un preventivo, sottoscrivere un contratto di fornitura e scegliere l’impianto da fonte rinnovabile da cui acquistare l’energia per il proprio fabbisogno direttamente online. Dopo un biennio di focalizzazione esclusiva sul mercato delle aziende, la scelta di Sorgenia di ritornare sul mercato residenziale con una modalità completamente digitale nasce dal desiderio di rispondere al cambiamento in atto tra i consumatori, sempre più protagonisti delle proprie scelte, sempre più consapevoli ed evoluti. Oltre all’anima digitale, Sorgenia continua comunque ad affiancare i clienti tradizionali, PMI e partite IVA, con l’approccio che l’ha sempre contraddistinta: massima attenzione e personalizzazione, grazie alle figure dei consulenti energetici capaci di offrire soluzioni concrete ed efficaci che soddisfino le reali esigenze del cliente. Nata nel 1999, oggi l’azienda conta circa 200.000 clienti. In ambito industriale, può contare su uno dei parchi di generazione più moderni d’Italia, grazie alla scelta della tecnologia termoelettrica più avanzata oggi disponibile: il ciclo combinato a gas naturale, complementare alla generazione da fonti rinnovabili, grazie alla possibilità di modulare la produzione ora per ora, in funzione delle richieste energetiche della rete elettrica nazionale.



Candidati