Torna alla lista annunci

IoT SW Researcher

FONDAZIONE LINKS - LEADING INNOVATION & KNOWLEDGE FOR SOCIETY



L’area di innovazione denominata Internet of Things and Pervasive Technologies svolge attività di ricerca, progettazione e sviluppo di tecnologie innovative abilitanti il paradigma dell’Internet of Things (IoT) e la sua convergenza con i Cyber-Physical System (CPS), sistemi complessi intelligenti (ad es. droni, robot di terra, sistemi AGV industriali) interconnessi al mondo fisico e caratterizzati da requisiti di risposta in tempo reale. L’obiettivo finale è quello di promuovere e abilitare la trasformazione digitale e l’ottimizzazione di processo in diversi domani applicativi, dall’automazione industriale alla smart city, generando un impatto positivo sulla società, il territorio locale e l’ambiente. A tal scopo, l’area è coinvolta in molti progetti di ricerca ed innovazione di rilevanza internazionale, collaborando con i player industriali nazionali ed internazionali più importanti, ma anche in progetti regionali ed industriali con le imprese.

In questo contesto, stiamo cercando un candidato brillante e dinamico e che abbia forti competenze di sviluppo software e competenze su sistemi distribuiti, IoT, protocolli di comunicazione per middleware e gestione dei dati, anche considerando aspetti quali l’interoperabilità sintattica e semantica fra sistemi eterogenei, la sicurezza informatica, la privacy, trust, strategie e meccanismi per controllare l’accesso ai dati, meccanismi di provenance e audit. Una conoscenza di base di tecniche di machine learning verrà considerato un valore aggiunto. Il candidato selezionato sarà coinvolto in progetti di ricerca e innovazione internazionali e nazionali, lavorando a contatto con player industriali rilevanti, con l’obiettivo di progettare, sviluppare e testare in ambienti reali soluzioni in grado di combinare tecnologie Internet of Things e Cyber-Physical System in diversi contesti applicativi inclusi l’Industry 4.0, la Smart City e la robotica. Saranno anche affrontati aspetti di ricerca legati alla distribuzione dell’intelligenza nei sistemi IoT/CPS sviluppati, includendo anche esperienze su piattaforme robotiche.

Requisiti
Laurea in Informatica o equivalente

Propensione sia al lavoro individuale che al lavoro di gruppo con team internazionali e distribuiti geograficamente:
Capacità di gestire l’assegnazione di compiti ed obiettivi, lavorando con deadline;
Attitudine alla creatività e proattività unita ad un forte interesse a lavorare su temi di ricerca che abbracciano più settori e domini applicativi;
Vista l’opportunità di lavorare in un ambiente internazionale, è richiesta ottima conoscenza della lingua inglese, scritta e parlata.


La Fondazione ha lo scopo di promuovere, condurre e potenziare iniziative e progetti di ricerca nell'ambito delle scienze politecniche dell'architettura e dell'ingegneria, con elevato grado di multidisciplinarità e volte a sperimentare processi innovativi che tengano conto del ruolo delle tecnologie abilitanti e della loro applicazione alla luce delle scienze territoriali e della capacità di creare impatto socio-economico su scala locale.

Candidati